autostima

AUTOSTIMA

Autostima

Avere autostima significa essere consapevoli del proprio valore. Non vuol dire sentirsi onnipotenti ma conoscere le proprie qualità, valorizzandole, e i propri limiti, accettandoli. È frequente avere nella propria storia episodi che hanno condizionato lo sviluppo di una sana autostima. Anche le persone che sembrano più sicure e spavalde hanno le proprie insicurezze.

Chi, di fronte ad un esame, un colloquio di lavoro o un appuntamento romantico non ha mai sentito dentro  la vocina che  sussurra: “chi ti credi di essere?” O ancora “figurati se sarai capace!” Mettere in dubbio il proprio valore accomuna tutti gli esseri umani ma quando la percezione di sé è talmente negativa da condizionare la nostra vita, relegandoci a vivere sotto il nostro potenziale, allora dobbiamo intervenire.

“Perché ti ostini a vivere in un monolocale se possiedi una villa?” È una metafora di quello che accade quando la nostra autostima è bassa. Cosa puoi fare? Puoi farti aiutare a riprendere una visione reale di chi sei: il counseling è uno strumento valido, efficace e veloce per riprendere o acquisire la sicurezza che abbiamo perso o che non abbiamo mai avuto.

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Fai una domanda (richiesto)

Accetto il trattamento dei dati secondo l'informativa ai sensi del Regolamento UE 2016/679 (“GDPR”)