Il primo chakra, Muladara, è la base del nostro corpo energetico. Oltre al corpo fisico noi abbiamo anche un corpo energetico, costituito da canali – le Nadi – in cui scorre l’energia vitale e da centri energetici – i Chakra – dislocati lungo la colonna vertebrale.

Corpo fisico ed energetico interagiscono e sono influenzati dall’energia dei pensieri e delle emozioni

Il primo chakra è legato al funzionamento delle ghiandole surrenali ed è influenzato dai nostri pensieri, dalle abitudini, dalle emozioni che proviamo e dal modo in cui agiamo. In particolare, la paura e l’insicurezza lo portano in disequilibrio. Al contrario, la fiducia in se stessi e nella vita ne potenzia il funzionamento. Il primo centro energetico rappresenta la radice del nostro intero sistema e quando non c’è equilibrio alla base sperimentiamo stati di ansia e di instabilità emotiva.

Quando ci sentiamo poco centrati, sommersi dalle preoccupazioni, incerti sul da farsi, è il momento di riprendere il radicamento e attivare l’energia del primo chakra. Questo ci aiuterà a potenziare la nostra capacità di proteggerci, sostenerci e affrontare le difficoltà della vita con un atteggiamento di fiducia.

Questa pratica completa è dedicata alle nostre radici, alla base del nostro sistema fisico ed energetico.

Siamo come gli alberi: ancorati alla terra da un potente radice e protesi verso il cielo attraverso diramazioni energetiche sempre più sottili

 

Ilaria Evola
Seguimi
Latest posts by Ilaria Evola (see all)