Acqua, elemento del secondo chakra

Il secondo chakra, Swadistana Chakra è legato all’elemento dell’acqua, con tutte le qualità che ad essa appartengono. È localizzato nel basso ventre ed è connesso all’emotività.

Questo centro energetico è in equilibrio quando interagiamo con le nostre emozioni senza resistenze e le lasciamo fluire al nostro interno, riconoscendole e accettandole. E’ inoltre legato al rapporto che abbiamo con i nostri bisogni. Per comprendere se Swadistana è libero da blocchi energetici possiamo chiederci: quanto sono in contatto con i miei bisogni? Conosco i miei bisogni reali? E quanto mi sento legittimato a provarli e ad esprimerli? Un altro fattore che influisce sul suo funzionamento è il rapporto con il piacere. Non a caso un “sintomo” di un secondo chakra non in equilibrio è la scarsa energia sessuale, che regola la creatività, la vitalità e la spinta alla gioia.

Questa pratica, focalizzata sull’apertura delle anche e l’armonizzazione del secondo chakra, aiuta ad equilibrare il rapporto con emozioni, bisogni e soprattutto con il piacere. La sequenza comprende alcuni esercizi di pranayama e l’utilizzo di Mudra con Affermazioni.

Io mi apro alla gioia della vita

Ilaria Evola
Seguimi
Latest posts by Ilaria Evola (see all)